Un nuovo confezionamento long life senza l’utilizzo di solfiti

Un nuovo confezionamento long life senza l’utilizzo di solfiti

Per il confezionamento e la conservazione delle sue uve in questo finale di campagna, l’azienda Fra.Va. ha deciso di adottare quanto prevede l’utilizzo della tecnologia a microonde della FITFood & Innovative Technologies di Polignano a Mare.

Ricordiamo che l’azienda Fra.Va., leader in Puglia per la produzione e commercializzazione di ciliegie e uve da tavola, è stata la prima a dotarsi nel 2014 di un impianto FIT da 2 pallet, decidendo di puntare sulla conservazione senza solfiti (SO2).
L’utilizzo dei solfiti, infatti, è un ausilio che altera nel gusto le uve, spesso non garantisce una buona conservazione e, a dosi elevate di residui, risulta essere intollerante per quei consumatori molto sensibili a questo allergene.

Confezionamento long life e processo FIT

Con l’installazione della nuova confezionatrice della Ulma, introdotta nel 2015, oltre al flow pack dei cestini (500 e 1000 gr.), ora l’azienda è in grado di confezionare comodamente anche i formati 30×40 e 30×50.

Il confezionamento e l’intero processo di FIT, già approvato dai nostri clienti,- spiega Vito Valenzano, General Manager della Fra.Va. srl – oltre a consentirci di conservare nel tempo l’uva in modo naturale e senza alcuna alterazione del gusto e dell’aspetto, sta risultando molto funzionale alla gestione del prodotto durante il trasporto, la movimentazione in piattaforma di distribuzione, l’esposizione in punto vendita.
Questo sistema, infatti, garantisce la conservabilità del prodotto per tutta la filiera, anche dopo lunghe interruzioni della catena del freddo (oltre le 24 ore), contribuendo così a ridurre drasticamente gli scarti sia presso i punti vendita che a casa dei consumatori, oltre che nei nostri magazzini.

La trasparenza del materiale utilizzato – prosegue Vito Valenzano – facilita, inoltre, il controllo visivo del prodotto all’arrivo dopo un lungo viaggio, oppure dopo il periodo di conservazione/stoccaggio nelle celle frigo. Risulta molto facile quindi controllare lo stato del prodotto prima di mandarlo in distribuzione o in vendita.”

Il futuro dell’azienda Fra.Va. è quindi certamente orientato a proporsi a clienti e mercati (UE ed Exra UE) che, oltre ad apprezzare la qualità intrinseca della frutta Made in Italy, prediligano la naturalezza e il gusto delle sue pregiate uve.

Grazie alle innovazioni introdotte da Fra.Va. il consumatore potrà riscoprire il sapore tipico dei frutti appena raccolti e, allo stesso tempo, gustare un prodotto genuino che salvaguardi la sua salute ed il suo benessere.

Vi lasciamo al video sul confezionamento dell’uva e l’utilizzo della tecnologia FIT

 

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

080 476 19 95 Scrivici

Sei interessato ai nostri
prodotti? CONTATTACI!

Right Menu Icon