Modello per le segnalazioni

Segnalazioni Whistleblowing

Informativa sulle modalità di applicazione del diritto alla segnalazione Whistleblowing in azienda previste dal D.Lgs. 24/2023

Il D.Lgs. 24/2023, disciplina le modalità per poter effettuare una segnalazione whistleblowing daparte di:

– Personale dell’organizzazione (dipendenti, dirigenti, stagisti);
– Amministratori e/o membri degli organi sociali;
– Terze parti non dipendenti (collaboratori, consulenti, terzi fornitori di beni o servizi).

 

Si precisa che le segnalazioni devono fornire elementi utili a verificare ed accertare la fondatezza dei fatti segnalati;

Rilevanti ai fini delle Segnalazioni sono da considerarsi indicativamente:
– Fatti che possano integrare reati, illeciti, irregolarità;
– Comportamenti a danno della______”ditta”______________ (nel suo complesso) o dell’interesse pubblico e/o Comunitario;
– Azioni che possano arrecare danno alla salute e/o sicurezza dei soci, dipendenti, di terzi e/o all’ambiente.
Le Segnalazioni effettuate con dolo o colpa grave o che si dovessero rivelare false, infondate, con contenuto diffamatorio o comunque effettuate al solo scopo di danneggiare la ____ditta_________________, il Segnalato o altri soggetti interessati dalla segnalazione espongono il Segnalante a responsabilità civile e penale;

Non sono meritevoli di Segnalazioni le lamentele personali;

Le Segnalazioni effettuate in forma anonima possono essere prese in considerazione solo se adeguatamente circostanziate e rese con dovizia di articolari. Tali Segnalazioni potranno essere successivamente integrate con le generalità del Segnalante;

Per tutte le Segnalazioni verranno adottate le misure necessarie al fine di garantire la riservatezza dei dati personali dei soggetti coinvolti, salvo diverse previsioni di legge.

Come effettuare una segnalazione:

È possibile inviare le segnalazioni Whistleblowing utilizzando la forma scritta e compilando il modulo che è possibile scaricare dal presente sito web o da richiedere presso l’ufficio preposto in azienda In caso di utilizzo del servizio postale oppure in caso di consegna presso la sede aziendale, è richiesto che la segnalazione venga gestita tramite il sistema delle tre buste chiuse, ovvero:

– la prima busta, dovrà contenere i dati identificativi ed i recapiti del segnalante unitamente alla fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità (salvo il caso di segnalazione anonima);
– la seconda busta, dovrà contenere il modulo di segnalazione, in modo da separare i dati identificativi del segnalante dalla segnalazione.
Entrambe le buste dovranno poi essere inserite in una terza busta chiusa che rechi all’esterno la dicitura “riservata personale – whistleblowing” e l’indirizzo della sede aziendale.

Eventuale altra descrizione da utilizzare in questo modo

– Posta interna con busta sigillata recante la dicitura “riservata/personale” da inserire nelle apposite cassette di segnalazione;
– Servizio postale indirizzandolo alla Sede _______________ in Via__________ – ____________________ (__) e diretto all’attenzione della Funzione Whistleblowing, recante la dicitura “apertura riservata al destinatario”.